London Heathrow LHR

eVTOL a Heathrow con Vertical Aerospace Group

Tempo di lettura < 1 minuto

In una corsa per essere i primi ad avviare l’Urban Air Mobility sostenibile con velivoli a decollo verticale elettrici, dopo SEA a Milano e ADR a Roma, nel Regno Unito, l’annuncio di Virgin di qualche settimana fa, è stato seguito oggi da quello del primo aeroporto in UK Londra Heathrow, che lavorerà con la start-up Vertical Aerospace Group Ltd.

Heathrow esplorerà come adattare l’aereo elettrico prodotto da Vertical alle sue operazioni, lavorando con la CAA per ridurre al minimo l’impatto del nuovo modo di muoversi nelle aree urbane sulle comunità coinvolte.

Sarà sempre Vertical Aerospace Group Ltd. a fornire i velivoli a Virgin Atlantic: 1.350 VA-X4

Il primo volo di prova di questo modello dovrebbe avvenire nel 2024.

Il primato per il volo verticale è però italiano, per la precisione di Milano, che e’ stata nel 1960 la città che ha ospitato il primo eliporto civile in Europa.

E potrà essere ancora una volta Milano, grazie a SEA e Skyports precursore anche per l’urban air mobility con velivoli elettrici.

Il business del futuro per gli spostamenti nelle aeree urbane saranno i “vertiporti” che non sono altro che degli “eliporti” moderni, dove atterreranno e decolleranno i nuovi velivoli che in futuro saranno elettrici a decollo verticale, non solo elicotteri.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017