Covid-19 Italia IT

Quarantena per chi rientra dall’estero

L’ordinanza firmata ieri dal ministro della salute Roberto Speranza è in vigore fino al 6 aprile, data in cui scade l’attuale DPCM, quindi è verosimile che la quarantena sia poi inserita nel nuovo DPCM.

In molti infatti stanno già pensando a come “sfuggire” alla quarantena al rientro, magari spostando un giorno in avanti il volo di ritorno, ma non vale la pena.

Di norma infatti in questi casi, quando si ritiene urgente irrigidire le misure in atto, decise da un DPCM o qualora sia stato fatto un errore e lo si voglia integrare, il ministro competente emana un ordinanza con il provvedimento, con la stessa scadenza del DPCM, quindi alla quarantena non si sfugge.

Il testo dell’ordinanza

nuova-ordinanza-Speranza

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017