airBaltic

airBaltic: nuovo hangar e formazione

airBaltic ha annunciato l’ampliamento del proprio sito di Riga con un nuovo hangar per gli Airbus A220.

Ha inoltre ricevuto la certificazione per la scuola di formazione sulla manutenzione, parte di airBaltic Training.

Il nuovo hangar verrà utilizzato per la manutenzione della flotta airBaltic, ampliando la capacità, riducendo i costi ed aumentando l’efficienza delle operazioni.

airBaltic e’ in possesso del certificato per fornire la line & base maintenance EASA Part-145 anche ad altri operatori, per gli aeromobili Airbus A220-300.

airBaltic prevede di avviare la costruzione del nuovo hangar all’inizio del 2022 e di terminarlo entro la fine del 2023.

Una foto dell’attuale Hangar di airBaltic

Martin Gauss, amministratore delegato di airBaltic: “Il nuovo hangar è da anni nei nostri piani, come parte della nostra futura espansione. Quando il nuovo hangar sarà completo, riprenderemo il nostro percorso di crescita garantendo la connettività cruciale tra i Paesi Baltici e il resto del mondo con quasi il doppio degli Airbus A220-300 di quelli che abbiamo oggi. Dal 2019, eseguiamo noi stessi tutta la manutenzione dell’aeromobile e il nostro sviluppo con una flotta più grande richiederà un hangar per aeromobili di dimensioni adeguate. Poiché la base di clienti dell’Airbus A220 è in crescita, offriremo anche una manutenzione pesante ai clienti di tutto il mondo. Sarà uno degli hangar aerei più grandi e moderni della regione “.

L’area totale del nuovo hangar sarà di circa 34.500 m2 e fornirà spazio per gestire la manutenzione di linea e della base per sette aeromobili Airbus A220-300 contemporaneamente.

airBaltic Training

Pauls Cālītis, COO di airBaltic: “Nel corso degli anni, abbiamo fatto molto per preparare i futuri professionisti dell’aviazione in Lettonia. Oltre alla airBaltic Pilot Academy, abbiamo collaborato regolarmente con le scuole tecniche locali per aiutarli a offrire ai loro studenti la formazione più pertinente nel settore dell’aviazione. Oggi stiamo compiendo il passo successivo e siamo aperti a tecnici di varia estrazione che si uniranno al corso. Ora formeremo tecnici airBaltic per l’Airbus A220 e non vediamo l’ora di addestrare i tecnici anche di altre compagnie aeree “.

La sede di airBaltic training, con le aule per la formazione e i simulatori

Il Training sulla manutenzione sarà divisa in due categorie, fornendo formazione di base per professionisti senza precedente esperienza nel settore dell’aviazione e fornendo addestramento relativo al tipo di aeromobile incentrato sull’Airbus A220.

I primi due gruppi di studenti inizieranno la formazione di familiarizzazione all’inizio di febbraio. Ciascuno dei gruppi iniziali avrà circa otto studenti ciascuno. I tecnici esperti di airBaltic saranno istruttori del corso.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi