coronavirus UK

easyJet, Ryanair continua il calo in borsa

Tempo di lettura < 1 minuto

Sarebbero migliaia i passeggeri inglesi coinvolti dall’applicazione della quarantena per chiunque rientri nel Regno Unito dall’Italia.

Lo rivela Bloomberg, di conseguenza anche i vettori che operano nel Regno Unito dovranno affrontare nuove cancellazioni e rimborsi, le maggiori compagnie aeree quotate nella borsa di Londra continuano a perdere terreno.

Non solo i passeggeri britannici, ma anche quelli italiani che avevano programmato un volo per il Regno Unito, dovranno affrontare la quarantena, sono escluse dalla quarantena alcune categorie.

Le azioni di EasyJet Plc hanno chiuso ieri (16/10/2020) in calo del 3,3% , mentre Ryanair Holdings Plc ha ha perso il 4,3%, entrambe in calo anche oggi*, mentre TUI AG , il più grande tour operator europeo, ha perso il 2,5%, oggi in leggero recupero*.

*dati aggiornati alle 10:27 del 17/10/2020

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi