Aeroporto BER Brandeburgo

Il BER riceve il permesso di esercizio

Tempo di lettura < 1 minuto

La Joint Aviation Authority di Berlino-Brandeburgo (Gemeinsame Obere Luftfahrtbehörde Berlin-Brandenburg, LuBB) ha rilasciato il permesso di iniziare le operazioni e il certificato operativo per l’aeroporto di Berlino Brandeburgo Willy Brandt (BER).

Entrambi i documenti sono necessari per gestire un aeroporto commerciale in Germania e sono quindi un requisito per l’apertura del BER.

BER riceve la licenza di esercizio
(da sinistra) Engelbert Lütke Daldrup, Klaus Wernicke, Carsten Diekmann, Wolfgang Fried, Patrick Muller, Guido Beermann

Engelbert Lütke Daldrup, amministratore delegato di Flughafen Berlin Brandenburg GmbH: “Sono lieto che abbiamo questi due importanti certificati dell’Autorità per l’aviazione. Siamo stati in grado di dimostrare che tutte le strutture aeroportuali e le apparecchiature installate sono in linea con i requisiti e funzionano correttamente. Dopo aver ricevuto l’autorizzazione dalle autorità edilizie per utilizzare il Terminal 1 alla fine di aprile, ora abbiamo gli ultimi avvisi necessari che abbiamo un aeroporto pronto per l’uso in conformità con tutte le norme e regolamenti. Per quanto è umanamente possibile dire, non c’è nulla che ostacoli l’apertura del BER il 31 ottobre 2020 “.

Guido Beermann, Ministro dei Trasporti e delle Infrastrutture dello Stato di Brandeburgo: “L’aeroporto Willy Brandt è uno dei più importanti progetti infrastrutturali per la Germania e darà un contributo fondamentale allo sviluppo dello Stato di Brandeburgo. Il BER è stato messo alla prova dalla Joint Upper Aviation Authority di Berlino-Brandeburgo. Con la consegna degli avvisi di oggi, abbiamo raggiunto l’ultimo importante traguardo per la messa in servizio del BER. “

Da luglio 2020, la compagnia aeroportuale ha testato con successo BER insieme a 9.000 volontari come parte del programma ORAT consolidato e collaudato a livello internazionale, il programma di formazione proseguirà fino al 15 ottobre 2020 con l’obiettivo di un ulteriore affinamento delle procedure.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi