Alitalia

Lufthansa spinge per un accordo commerciale con Alitalia

Tempo di lettura < 1 minuto

Lufthansa sembra tornare in gioco con la Newco Alitalia, nei giorni scorsi a Roma Carsten Spohr CEO di Lufthansa, ha incontrato Fabio Lazzerini.

Lufthansa vorrebbe Alitalia in Star Alliance ed e’ ancora attuale il piano di LH per un iniziale accordo commerciale che successivamente potrebbe trasformarsi in una partecipazione azionaria importante del vettore tedesco in Alitalia.

Lazzerini partirà con un Alitalia più piccola, 70 aerei e circa 7,500 dipendenti e non potrà rimanere sola, con il rischio, quasi una certezza, di essere schiacciata ancora una volta dalle grandi.

Per evitarlo, ha la necessità di un parter forte e la giusta alleanza che non la metta in un angolo ma crei valore, dandole il giusto spazio.

L’alleanza con Lufthansa da più parti viene vista come ottimale per Alitalia, non solo per la possibilità di un ingresso di LH come azionista, ma anche per il network di Alitalia che non si sovrappone a quello di Lufthansa, in particolare per il lungo raggio, ma e’ invece complementare.

Alitalia in questi anni in Skyteam non ha avuto il giusto spazio ed e’ stata messa in un angolo a favore di un alleanza transatlantica tra Delta, Air France e Virgin Atlantic, di cui Delta e’ azionista.

Non e’ noto, riferisce MF, se il vertice con Lazzerini abbia gia’ individuato una sorta corsia preferenziale per Lufthansa, ma l’incontro dimostra che l’interesse di Lufthansa per la compagnia e il mercato italiano e’ ancora forte.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi