Berlino Brandeburg BER

Test sierologici a Berlino Tegel e Schönefeld

Tempo di lettura < 1 minuto

A partire da oggi, 29 luglio, operativa un area per effettuare il test Covid-19 nel Terminal A dell’aeroporto di Tegel, da domani anche a Schönefeld.

Il test è gratuito e volontario, Charité – Universitätsmedizin Berlin hanno predisposto un piano insieme alla società di gestione dei due scali Flughafen Berlin Brandenburg GmbH, per conto della Cancelleria del Senato per l’istruzione superiore e la ricerca.

Il sindaco di Berlino e senatore per l’istruzione superiore e la ricerca, Michael Müller: “Abbiamo discusso con Charité e l’operatore degli aeroporti di Tegel e Schönefeld sulla creazione di siti di prova per le persone che rientrano dalle aree Corona ad alto rischio dalla settimana prima dello scorso e saremo quindi in grado di attuare rapidamente l’accordo di venerdì tra i dipartimenti sanitari federali e statali di Berlino. Mille grazie a tutti coloro che hanno lavorato duramente per questo in modo che siamo pronti per partire questa settimana ”.

I test previsti in entrambi gli aeroporti sono un altro componente della strategia di test di Berlino“, afferma il Prof. Dr. Ulrich Frei, Chief Medical Officer di Charité. “Gli accordi tra tutti i soggetti coinvolti sono molto costruttivi. I requisiti per l’esecuzione dei test saranno raggiunti in collaborazione con Vivantes”.

Prof. Dr.-Ing. Engelbert Lütke Daldrup, Amministratore delegato di Flughafen Berlin Brandenburg GmbH: “Flughafen Berlin Brandenburg GmbH accoglie con favore la decisione presa dal Senato. La possibilità di essere testati all’aeroporto all’arrivo aumenta la sicurezza dei passeggeri, che è la nostra massima priorità. Ciò a sua volta ha un effetto positivo sulla rivitalizzazione del traffico aereo e sul rafforzamento dell’economia dopo la crisi di Corona ”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi