Berlino Brandeburg BER

BER registra un leggero aumento del traffico a maggio

Tempo di lettura 2 minuti

Primi segnali di ripresa dopo un drastico calo del numero di passeggeri a Berlino anche se il traffico aereo negli aeroporti di Berlino è rimasto a un livello molto basso a maggio.

Tuttavia, i primi segni di ripresa hanno iniziato ad apparire dopo il drastico calo del numero di passeggeri negli ultimi mesi. 51.979 passeggeri sono decollati e sono atterrati negli aeroporti di Schönefeld e Tegel a maggio.

Ciò significa che, sebbene il numero di passeggeri sia quasi raddoppiato rispetto ad aprile 2020, nel maggio 2019 è solo dell’1,6 percento. (Numero di passeggeri maggio 2019: 3.200.803). 40.808 passeggeri sono stati gestiti all’aeroporto di Tegel, con un calo del 98,1 percento rispetto a maggio 2019. Schönefeld ha gestito 11.171 passeggeri (meno il 98,9 percento).

Engelbert Lütke Daldrup, Amministratore delegato di Flughafen Berlin Brandenburg GmbH: “Maggio è stato un altro mese perso per la compagnia aeroportuale. Il traffico aereo sta lentamente riprendendo dopo settimane di fermo, ma non raggiungerà dal 2 al 4% delle cifre dell’anno precedente fino alla fine del mese. Prevediamo che il traffico aereo aumenterà gradualmente nelle prossime settimane. Siamo ben preparati in entrambi gli aeroporti per gestire in sicurezza il numero crescente di voli mantenendo nel contempo le norme applicabili in materia di distanza e igiene ”.

Gli aeroporti di Berlino, come tutti gli aeroporti mondiali, hanno registrato un forte calo del numero di passeggeri nei primi cinque mesi di quest’anno. Un totale di 5.646.797 passeggeri sono stati gestiti in entrambi gli aeroporti tra gennaio e maggio, il 60,2% in meno rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso.

Anche i movimenti degli aeromobili sono rimasti a un livello basso a maggio. Un totale di 2.083 aeromobili è decollato ed è atterrato in entrambi gli aeroporti, con un calo del 92 percento rispetto allo stesso mese dell’anno scorso. Tegel ha registrato 951 movimenti di volo (meno 94,6 per cento); 1.132 velivoli decollarono e sbarcarono a Schönefeld (meno 86,8 per cento).

Al contrario, il trasporto merci ha registrato un calo relativamente meno grave a maggio. I due aeroporti hanno gestito un totale di 961 tonnellate di merci aviotrasportate il mese scorso, con un calo del 68,9 percento. A Tegel c’erano circa 7 tonnellate (meno il 99,6 percento) di merci aviotrasportate e 954 tonnellate (meno il 14,4 percento) a Schönefeld.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi