Coronavirus Covid-19

Ma la Grecia …

Tempo di lettura < 1 minuto

Fino al 15 giugno 2020 valida la sospensione dei voli da e per la Grecia.

Dal 15 al 30 giugno 2020 verranno ripresi i collegamenti aerei da tutti gli aeroporti d’Italia solo per Atene e Salonicco.

I passeggeri che provengono dagli “aeroporti situati in aree ad alto rischio di trasmissione COVID-19 dell’ elenco redatto dall’Agenzia Europea per la Sicurezza Aerea”, al loro arrivo saranno sottoposti ad un test obbligatorio (tampone) e in caso di risultato negativo rimarranno in auto-isolamento per 7 giorni.

In caso di risultato positivo, gli verranno imposti 14 giorni di auto-isolamento e monitoraggio.

Dal 1° luglio 2020, verranno ripresi i collegamenti aerei con tutti gli aeroporti della Grecia. I passeggeri saranno sottoposti unicamente a test a campione.

Quindi per evitare la quarantena basta che l’aereo diretto in Grecia non parta da aeroporti locati nelle regioni Emilia Romagna, Lombardia, Piemonte e Veneto, ovviamente la lista non si sa con quali dati sia stata elaborata, ma fa sorridere che basta fare scalo a Roma o in un altro aeroporto della CE non inserito nella lista per evitare ogni tipo di restrizione.

Fonte: sito ambasciata Grecia

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi