easyJet

easyJet riparte il 15 giugno anche in Italia

Tempo di lettura 1 minuto

E’ ufficiale easyJet riparte anche in Italia. per il momento sarà operativa solo la base di Malpensa.

Volerà inizialmente da 8 aeroporti con voli nazionali che collegheranno Milano Malpensa con Palermo, Catania, Bari, Napoli, Lamezia Terme, Cagliari e Olbia.

Unico collegamento internazionale, Da Ginevra a Brindisi.

I voli aumenteranno progressivamente, sarà obbligatorio indossare a bordo la mascherina, inizialmente non sarà operativo il servizio bistro.

A bordo di tutti gli aerei ci saranno dispositivi sanitari di scorta, tra cui mascherine, guanti e disinfettante per le mani, a disposizione di passeggeri ed equipaggio, in caso di necessità.

Gli aeromobili saranno inoltre quotidianamente sottoposti a una pulizia approfondita, oltre a quella prevista normalmente, e a una sanificazione integrale della cabina che garantisce la protezione delle superfici dai virus per almeno 24 ore.

A bordo, dove possibile, l’equipaggio inviterà i passeggeri a sedersi a distanza dagli altri che non viaggiano con loro.

Le basi di Napoli e Venezia verranno riattivate in un secondo momento.

Secondo Lorenzo Lagorio, country manager Italia di easyJet “la nostra compagnia assolve a un servizio essenziale sia per i cittadini che possono ritornare a viaggiare, sia per il turismo e le economie dei territori. Siamo infatti, la prima compagnia a Milano Malpensa, a Napoli, a Venezia e a Olbia e la ripresa di alcuni di questi collegamenti siamo certi avrà un impatto positivo sul turismo di queste regioni, il settore aereo avrà un ruolo fondamentale in questa Fase 2 ed è importante che le Istituzioni intervengano attraverso misure capaci di favorire il ripristino della connettività nel breve, ma anche nel lungo periodo. Un supporto per l’intero settore e non per singola compagnia, mantenendo lo stesso livello di competizione che ha favorito la crescita del settore, e ha incrementato le possibilità di scelta dei consumatori a viaggiare a prezzi accessibili verso sempre più destinazioni”.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi