Stelios Haji-Ioannou easyJet

easyJet, il dividendo da 60 milioni di sterline a…

Tempo di lettura 2 minuti

Una delle prime critiche che sono state fatte, in particolare dagli equipaggi inglesi, ai quali era stato proposto un nuovo contratto da Peter Bellow, fu proprio quel dividendo da 60 milioni di sterline a Stelios Haji-Ioannou pagato da easyJet, pochi giorni prima.

Sir Stelios, ha deciso di farsi sentire, come ha spesso fatto negli anni, in momenti in cui riteneva giusto intervenire per salvaguardare i suoi interesi da azionista e quelli di easyJet e chiarisce perché il dividendo non poteva essere bloccato.

Il dividendo era legalmente al punto di non ritorno. . . al più tardi il 27 febbraio 2020 “, spiega Stelios, che ha affermando anche di essere rimasto perplesso, “Da usare come? Per pagare quei soldi direttamente ad Airbus? . . . È inteso come una donazione di beneficenza altruista? Dò grandi somme di denaro a molti enti di beneficenza ogni anno, ma Airbus non è uno di questi ”.

Stelios sicuramente non è contro Airbus ma lo è con alcune decisioni ed atteggiamenti del consiglio di amministrazione della sua easyjet dove lui è il maggiore azionista, nella lettera che ho pubblicato in parte ieri, inviata al consiglio di amministrazione, spiega nel dettaglio perchè, ovvero richiede che vengano cancellati, anche solo parzialmente gli ordini per 106 aerei ad Airbus che diventerebbero non sostenibili per il vettore, anche quando riprenderà a volare.

C’è da dire che Stelios non si è tirato indietro per iniettare nuova liquidità in easyJet ma… la lettera

Airbus non commenta, questa la risposta ad una mia domanda sull’argomento:

[IT] “EasyJet è una delle compagnie aeree di maggior successo al mondo e gestisce una delle flotte più giovani al mondo degli aeromobili più moderni del mondo: la famiglia A320. I nostri contratti con easyJet sono saldi e i cui dettagli sono riservati.”

[EN] “EasyJet is one of the world’s most successful airlines, and operates one of the world’s youngest fleets of the world’s most modern aircraft – the A320 Family. Our contracts with easyJet are firm and the details of which are confidential.”

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi