Emirates

Gli Emirati Arabi sospendono tutti i voli passeggeri dal…

Tempo di lettura < 1 minuto

Il governo degli Emirati Arabi Uniti sospende tutti i voli passeggeri per 2 settimane dal 25 marzo 2020

Secondo la direttiva del governo degli Emirati Arabi Uniti, Emirates ed Etihad saranno costrette a sospendere temporaneamente tutti i servizi passeggeri.

Nel sito Emirates si legge: “Secondo la direttiva del governo degli Emirati Arabi Uniti, Emirates sospenderà temporaneamente tutti i servizi passeggeri per due settimane a partire dal 25 marzo 2020. Siamo spiacenti per l’inconveniente causato ai nostri clienti e viaggiatori. Queste misure sono in atto per contenere la diffusione di COVID-19 e speriamo di riprendere i servizi il più presto possibile.” ulteriori indicazioni qui.

Mentre per Etihad qui

Il provvedimento prevede:

  • Questo divieto di viaggio impedirà ai cittadini di lasciare il Paese
  • Il divieto di volo per passeggeri entrerà in vigore tra 48 ore (25 marzo) e rimarrà in vigore per due settimane
  • Ci saranno esenzioni per i voli di evacuazione di emergenza e servizi di trasporto merci

“Ulteriori accordi di isolamento e di isolamento saranno adottati in seguito qualora i voli riprendano al fine di garantire la sicurezza dei passeggeri, degli equipaggi aerei e del personale aeroportuale e la loro protezione dai rischi di infezione” , ha affermato l’Autorità per l’aviazione civile degli EAU in una nota.

Assicurati i voli di rimpatrio.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi