Airbus

Airbus chiude 4 giorni per sanificare siti di produzione

Tempo di lettura < 1 minuto

Airbus continua a monitorare attentamente l’evoluzione dell’epidemia di coronavirus COVID-19 in tutto il mondo e valuta costantemente la situazione, l’impatto su dipendenti, clienti, fornitori e aziende.

A seguito dell’attuazione di nuove misure in Francia e Spagna per contenere la pandemia di COVID-19, Airbus ha deciso di sospendere temporaneamente le attività di produzione e assemblaggio presso i suoi siti francesi e spagnoli per i prossimi quattro giorni.

Ciò darà ad Airbus un tempo sufficiente per attuare rigorose procedure di salvaguardia della salute e sicurezza in termini di igiene, pulizia e auto-distanziamento, migliorando al contempo l’efficienza delle operazioni nelle nuove condizioni di lavoro.

Verrà ulteriormente potenziato ove possibile anche lo Smart working.

Tali misure saranno attuate localmente in coordinamento con le parti sociali.

Airbus sta inoltre collaborando con i suoi clienti e fornitori per ridurre al minimo l’impatto di questa decisione sulle loro operazioni.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi