Vueling Airbus A320-200 Vueling

Vueling: operativo 2019 per l’Italia

Tempo di lettura < 1 minuto

Vueling punta sull’Italia anche per il 2019, in particolare, Firenze e Roma, a Catania con un nuovo volo per Valencia.

A Firenze, un terzo A319 basato da settembre 2019, 4 le nuove rotte introdotte nell’operativo estivo: Vienna, Monaco, Praga e Bilbao. Già attive ma verranno incrementate le frequenze: Palermo, Amsterdam, Madrid, Londra Gatwick e Barcellona; in alta stagione sarà ovviamente Barcellona, HUB della compagnia di IAG a veder incrementate le frequenze fino a 21 collegamenti settimanali.
L’aeroporto di Firenze, in questo modo vede incrementare notevolmente il servizio offerto ai passeggeri, con più rotte e aeromobili, nonostante subisca ancora i problemi legati alla lunghezza della pista ed ai limiti operativi strutturali.

Susanna Sciacovelli, DG per l’Italia di Vueling:

“Sin dal nostro arrivo presso questo aeroporto, nel 2012, abbiamo continuato ad investire e a crescere nella nostra offerta di mete raggiungibili e posti disponibili, dando ai viaggiatori in partenza da Firenze un’offerta sempre più ampia di proposte”.

A Roma saliranno a 41 collegamenti verso l’Italia e estero

Su Fiumicino la compagnia aggiungerà 3 milioni di posti con un incremento forte in particolare nelle rotte sui due aeroporti di Parigi CDG e OLY

Anche Malpensa e Catania vedranno incrementati posti e frequenze, da MXP volera’ su Parigi OLY, Barcellona e Bilbao, mentre da Catania un nuovo volo per Valencia.

Nessuna novità al momento, per quanto riguarda Venezia, dove sono 3 i voli operati da Vueling, 2 per Barcellona e 1 per Parigi CDG.

In totale saranno 5,6 milioni di posti, 2 dei quali solamente su Barcellona da e per l’Italia.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi