Air Italy

il 2019 di Air Italy

Tempo di lettura 2 minuti

Air Italy ha reso noto l’operativo per la prossima stagione estiva.

Confermato l’incremento dei voli tra MXP e il Cairo, due nuove destinazioni USA: Los Angeles e San Francisco, si aggiungono a New York e Miami già operativi.

Da e per la Sardegna, saranno 5 gli aeroporti nazionali serviti.

Nel sito di Air Italy e nella APP è da oggi possibile acquistare i voli per la stagione estiva per la rete di collegamenti di corto e medio raggio

Italia

da e per Olbia Costa Smeralda: cinque destinazioni.

A partire dal 31 marzo la rotta Bologna-Olbia sarà incrementata da due a sei frequenze settimanali, per crescere fino a nove dal 1° giugno durante tutta l’alta stagione.

Da Venezia per Olbia, dal 2 giugno, sei volte alla settimana, escluso il martedì, mentre da Torino e Verona dal 1 luglio e da Bergamo a Olbia con sei voli a settimana sempre dall’inizio di luglio.

Stati uniti

Ai voli per New York e Miami, si aggiungeranno da aprile 2019 Los Angeles e San Francisco sempre da Milano MXP, con una frequenza di 4 voli a settimana.

Verranno così raddoppiati i voli per gli gli Stati Uniti

Queste due prime nuove destinazioni previste per il 2019 si aggiungono a New York, Miami, aperte nel 2018, portando a sette gli aeroporti intercontinentali serviti da Air Italy in partenza dal proprio hub di Malpensa.

Nel dettaglio:

il Milano Malpensa-Los Angeles sarà inaugurato il 3 aprile 2019 con un volo operativo quattro volte alla settimana (Lu, Me, Ve, Do), mentre il Los Angeles-Milano Malpensa opererà a partire dal 4 aprile (Lu, Ma, Gi, Sa). Il Milano Malpensa-San Francisco sarà inaugurata il 10 aprile 2019 con un volo operato quattro volte alla settimana (Ma, Me, Gi, Sa), mentre il San Francisco-Milano Malpensa opererà a partire dall’11 aprile 2019 (Me, Gi, Ve, Do).

Africa e medio oriente

Il Cairo, Sharm El Sheikh, Dakar, Accra e Lagos sono servite da Air Italy con frequenze pluri-settimanali da e per Milano Malpensa, e via Milano anche da e per Catania, Palermo, Roma, Napoli, Lamezia Terme e Olbia.

Da Milano MXP, HUB della compagnia, continueranno ad essere operati i voli per New York e Miami ed acquistati in un unico biglietto partendo dagli altri scali italiani serviti.

Egitto: Attualmente i voli operati sono 5 a settimana per il Cairo, che diventerà giornaliero a partire dal 31 marzo, mentre Sharm tre voli a settimana sia nella stagione invernale che in quella estiva.

Senegal: un volo diretto tra Milano MXP e Dakar e anche entrando nella stagione primaverile, dal 31 marzo, sono confermati cinque voli settimanali, ogni giorno dal lunedì al venerdì. Il Ghana e la Nigeria prevedono quattro voli settimanali per Accra e Lagos, ogni martedì, giovedì, sabato e domenica.

[GDC_row]
[GDC_column size=”two-thirds”]

A/R DA 183 €
[/GDC_column]

[GDC_column size=”third”]

A/R DA 188 €
[/GDC_column]
[/GDC_row]

Altre destinazioni:

Bangkok, Delhi e Mumbai aperte nel 2018.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi