Luigi Gubitosi ex commissario di Alitalia Alitalia

Alitalia: Gubitosi lascia per TIM

Tempo di lettura < 1 minuto

Il consiglio di amministrazione di TIM ha nominato Luigi Gubitosi nuovo amministratore delegato e direttore generale.

Gubitosi lascia il timone di Alitalia in amministrazione controllata dopo 18 mesi, con un bilancio più che positivo per la compagnia, con risultati a due cifre. Nei primi 12 giorni di novembre i ricavi sono cresciuti dell’11,7% mentre l’incremento dei passeggeri è stato del 6,6%, risultato del lavoro in team, con gli altri due commissari Enrico Laghi e Stefano Paleari.

In attesa che vengano scelti i nuovi acquirenti, i sindacati fanno pressing sul governo per la nomina di un nuovo commissario, urgente anche per lo stesso Luigi Gubitosi, il ministro Di Maio insieme al governo è già al lavoro per la scelta del candidato che si affiancherà a Laghi e Paleari.

Prima di Alitalia era stato A.D. di Wind con ottimi risultati e ha portato a termina la quotazione di RaiWay.

Approfondimenti:

[dqr_code post_id=”5440″ size=”100″]

Alitalia. la sua storia e gli scenari possibili per il suo futuro

Alitalia venne fondata a Roma il 16 settembre 1946 con il nome di Alitalia-Aerolinee Italiane Internazionali. Il primo volo venne operato il 5 maggio 1947.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi