Ryanair

Nuova policy bagaglio a mano Ryanair

Da novembre cambieranno ancora una volta le regole della policy bagagli a mano di Ryanair. La compagnia ha annunciato “il suo piano per ridurre il costo del bagaglio registrato introducendo una più economica franchigia da 10 kg al costo di €8 (attualmente la tariffa più bassa prevede €25 per 20kg) riducendo così la quantità di bagagli a mano imbarcati ai gate d’imbarco, operazione che causava ritardi nella partenza dei voli.”

Una scelta simile è già stata fatta da tempo da Easyjet che ha introdotto la franchigia per il bagaglio in stiva di 15kg

La nuova policy bagagli entrerà in vigore dal 1° novembre con le seguenti modalità:

I clienti che acquistano l’Imbarco Prioritario (attualmente il 30%) potranno continuare a portare a bordo gratuitamente due bagagli a mano (un bagaglio grande – trolley – da 10 kg e uno piu’ piccolo)

I clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno portare a bordo solo un bagaglio a mano gratuito (piccolo) dal 1° novembre.

– Se i clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario vorranno trasportare un secondo bagaglio più grande (trolley) potranno acquistare un bagaglio registrato ad una tariffa più bassa di €8 per 10 kg al momento della prenotazione (attualmente la tariffa da €25 include una franchigia di 20kg). Il trolley da 10 kg dovra’ essere registrato presso il banco di consegna bagagli dell’aeroporto.

– Tutti i clienti con bagaglio registrato possono ora passare dalla tariffa €25 per 20 kg di franchigia alla più economica tariffa di €8 per 10 kg.

– La nuova policy verrà implementata ai gate d’imbarco a partire dal 1° novembre e sarà disponibile per tutte le prenotazioni effettuate a partire dal 1° settembre 2018.

Kenny Jacobs, Chief Marketing Officer Ryanair, ha dichiarato:

“A partire da novembre 2018, introdurremo un nuovo bagaglio registrato da 10 kg ad una tariffa vantaggiosa, modificando la nostra attuale policy sui bagagli a mano per evitare ritardi agli imbarchi e alla partenza dei voli. I clienti che acquistano l’Imbarco Prioritario continueranno a portare a bordo due bagagli a mano gratuitamente. Tutti gli altri clienti che non acquistano l’Imbarco Prioritario, potranno portare a bordo un solo bagaglio a mano gratuito (piccolo) e coloro che vorranno trasportare un secondo bagaglio più grande da 10 kg potranno farlo pagando €8 al momento della prenotazione.

Questa nuova policy bagagli accelererà le procedure d’imbarco e ridurrà i ritardi dei voli. Il 60% dei clienti non sarà interessato da questi cambiamenti e ci aspettiamo che l’altro 40% scelga di acquistare l’Imbarco Prioritario o acquisti una franchigia bagaglio da 10 kg o scelga di viaggiare con un solo bagaglio piccolo (gratuito) come oggi già fa il 30% dei nostri clienti “.

 

Ryanair risponde ad alcune domande che molti clienti come la stessa stampa si è posta … perchè? 

1. Perché Ryanair sta cambiando la sua policy relativa al bagaglio a mano?

Stiamo cercando di non dover imbarcare i bagagli al gate e conseguentemente ridurre i ritardi dovuti alle procedure di imbarco.

2. Quando entrerà in vigore questa nuova policy?

La nuova policy entrerà in vigore il 1° novembre 2018 e si applichera’ alle prenotazioni effettuate a partire dal 1° settembre 2018.

3. Qual è la differenza rispetto alla precedente policy relativa al bagaglio a mano?

In precedenza, tutti i clienti che non avevano acquistato l’Imbarco Prioritario potevano portare gratuitamente in cabina 1 bagaglio a mano più piccolo e 1 bagaglio più grande (trolley).

Il bagaglio più grande veniva etichettato al gate d’imbarco e collocato gratuitamente in stiva. Ciò ha portato all’etichettatura di fino a 120 bagagli gratuiti al gate d’imbarco, causando ritardi alle partenze fino a 25 minuti. 

A partire da novembre, i clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno portare in cabina solo 1 bagaglio a mano gratuito (il piu’ piccolo) e non ci sarà la possibilità di stivare gratuitamente bagagli al gate.

Solo i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario potranno continuare a portare a bordo gratuitamente due bagagli (1 bagaglio piu’ piccolo + 1 trolley).

4. Cosa cambia per i clienti che hanno già prenotato un volo prima del 1° settembre per viaggiare dal 1° novembre?

La nuova policy bagagli sarà applicata a tutti i viaggi dal 1° novembre incluso.

I clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario che hanno prenotato un volo prima del 1° settembre (per viaggi dopo il 1° novembre) possono aggiungere l’Imbarco Prioritario al costo di €8* o un bagaglio registrato da 10 kg al costo di €10* oppure possono cancellare la loro prenotazione ottenendo un rimborso completo. 

* (prezzo per aggiunta dopo la prenotazione)

5. Quali sono le dimensioni del bagaglio piccolo?

Abbiamo aumentato le dimensioni del bagaglio a mano più piccolo gratuito di oltre il 40% da 35 x 20 x 20 cm (14.000 cm³) a 40 x 20 x 25 cm (20.000 cm³).

Abbiamo quasi raddoppiato le dimensioni del nostro misuratore più piccolo da 35 x 20 x 20 cm (14.000 cm³) a 42 x 20 x 30 cm (25.200 cm³) per consentire di trasportare bagagli notevolmente più grandi (25%) rispetto alle precedenti dimensioni permesse per i bagagli piu’ piccoli (Vedi schema)

 

6. Cosa succede se il bagaglio più “piccolo” non si adatta al misuratore?

Se il bagaglio piccolo gratuito dei clienti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario non si adatta al nuovo misuratore, ciò significa che il loro bagaglio è più grande del 25% rispetto alle misure consentite. Pagheranno una tariffa sul bagaglio pari a €25 e questo sarà etichettato e imbarcato in stiva. (Vedi punto 5)

7. È aumentato il costo dell’Imbarco Prioritario?

No, l’Imbarco Prioritario è rimasto invariato a soli €6.

8. Perché si dovrebbero pagare €8 per imbarcare un bagaglio da 10 kg quando si può acquistare l’Imbarco Prioritario per €6?

a. Perché i clienti potranno imbarcare un bagaglio da 10 kg a €8 invece che uno da 20 kg a €25

b. Perché alcuni clienti preferiscono non portare un bagaglio più grande attraverso i controlli di sicurezza dell’aeroporto

9. Questa nuova policy ha lo scopo di ridurre i ritardi o far guadagnare più soldi?

Si tratta di ridurre i ritardi dei voli. 

Riteniamo inoltre che il trasporto dei bagagli più grandi sia un servizio che i clienti dovrebbero pagare dal momento che la nostra tariffa media è inferiore a €40.

Non ci aspettiamo di fare più soldi. Eventuali aumenti nell’acquisto dell’Imbarco Prioritario e del bagaglio registrato da 10 kg saranno compensati dai clienti che passeranno dall’attuale bagaglio da 20 kg (€25) al bagaglio più economico da 10 kg al costo di €8 e molti altri viaggeranno solo con un piccolo bagaglio (gratuito). 

10. Come potete affermare che il 60% dei clienti non sarà coinvolto?

Il 30% dei clienti ha già acquisto l’Imbarco Prioritario e il 30% già viaggia con solo 1 bagaglio a mano (gratuito).

Solo il 40% dei clienti non ha acquistato l’Imbarco Prioritario e si reca al gate d’imbarco con un secondo bagaglio più grande. Ci aspettiamo che questi clienti decidano la tipologia di bagaglio acquistato a seconda del viaggio che andranno ad intraprendendere.

11. Dove vengono posizionati a bordo i bagagli piccoli?

I bagagli piccoli devono poter essere posizionati sotto al sedile di fronte a voi.

12. Per quanti trolley c’è spazio a bordo?

Circa 100 trolley possono essere posizionati nelle cappelliere, a sufficienza per tutti i clienti che hanno acquistato l’Imbarco Prioritario.

13. Cosa succede se più di 100 clienti vogliono acquistare l’Imbarco Prioritario?

Non possono: l’Imbarco Prioritario è limitato a 95 clienti per volo (su 189 ospiti).

14. Per quanto riguarda i neonati, i genitori possono ancora portare una borsa extra?

Sì, una piccola borsa da 5 kg può essere trasportata gratuitamente dai clienti che viaggiano con un bambino sotto i 2 anni

15. Per quanto riguarda i clienti con attrezzature mediche?

Le attrezzature mediche possono ancora essere portate a bordo gratuitamente, previa autorizzazione da parte del nostro team di assistenza speciale.

16. Se il problema è dovuto all’imbarco dei bagagli al gate, perché non prevedere l’imbarco gratuito del bagaglio da 10kg?

Questo avrebbe solo spostato il problema dei ritardi dovuti all’imbarco dei bagagli dal gate ai banchi check-in dove si registrano i bagagli (banchi drop off).

Non vogliamo creare lunghe code per i clienti presso i desk del drop off.

Riteniamo che il bagaglio registrato sia un servizio che i clienti sceglieranno di pagare o di evitare, a loro gradimento.

17. Cosa succede se un cliente che non ha acquistato l’Imbarco Prioritario si reca al gate d’imbarco con un trolley senza averlo prenotato in anticipo?

Saranno addebitate le spese per il bagaglio al gate d’imbarco di €25 e questo verrà imbarcato nella stiva dell’aeromobile. 

18. Questa è un’altra tariffa nascosta di Ryanair?

No, questo semplifica la nostra policy bagagli e migliora l’esperienza di imbarco e la puntualità per tutti i clienti.

Le tariffe aeree di Ryanair sono state ridotte del 4% quest’anno, quindi tutti i nostri clienti stanno risparmiando. Tutti gli extra opzionali sono visibili e trasparenti sul nostro sito web. Ryanair non ha costi extra nascosti – tutti i servizi e le tariffe opzionali sono portati all’attenzione dei clienti e concordati prima della prenotazione. 

19. Quanto guadagnerete in più da questa policy?

– Nulla

– Prevediamo che un maggior numero di clienti passerà dalle attuali tariffe per il bagaglio registrato da €25 a quelle più economiche a €8

– Questa perdita di guadagno verrà compensata da un numero maggiore di clienti che acquisteranno l’Imbarco Prioritario che è pero’ limitato su ogni volo.

– Più ospiti che non hanno acquistato l’Imbarco Prioritario decideranno di viaggiare solo con 1 bagaglio a mano (piccolo) gratuito 

L’obiettivo principale di questo cambiamento di policy è migliorare la puntualità e ridurre i ritardi al gate di imbarco.

fonte: Ryanair

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi