Aviation

Lufthansa … quel blu che non convince

Lufthansa a da poco introdotto la nuova livrea, terminando il lungo lavoro di restyling delle classi di viaggio, degli aeromobili e dei servizi ai passeggeri.

thumbnail.jpegA me sinceramente ha da subito suscitato qualche perplessità, penso che il giallo sia per LH il colore primario, è sempre stato negli anni recenti il colore che spiccava sul blu e sul bianco/grigio degli aeromobili.

Per chi come me, ha avuto l’occasione di arrivare a Francoforte la sera, la prima cosa che si nota sono i giganteschi loghi LH gialli e illuminati su tutte le torrette dei Gate.

Certo penso che fosse arrivato il momento di un restyling, ma non così radicale, rivoglio il giallo!

Me lo immagino sfumato che parte dalla fusoliera dell’aereo ai lati e sotto per arrivare al blu della coda, forse sarebbe il caso che qualche specialista dell’immagine perda il posto, io costo meno 😛

E’ di questi giorni la notizia che LH stia avendo dei ripensamenti, non è molto convinta della visibilità dei suoi arei in alcune condizioni ambientali e di luce, ma ve ne siete accorti solo adesso? Bah…

apiceTuttavia, da Lufthansa tengono a precisare che l’intervento di “perfezionamento” verrà fatto solamente sulla pallet del blu e che non vi sarà invece alcun ripensamento sull’alienazione del colore giallo, ormai vero e unico grande assente dalla complessa operazione di restyling. E’ indubbio, sostengono tuttavia critici ed esperti, che il giallo spiccava maggiormente emanando nel suo insieme sensazione di simpatia, calore ed accoglienza.

Io appena vidi le prime bozze, mi venne subito in mente Joon, il nuovo brand di Air France, che non posso più chiamarlo vettore, cambiano solo le divise…

LH ha recentemente conquistato le 5 stelle Skytrax, e rimane la più importante compagnia aereo Europea e una delle prime al mondo come qualità del servizio e numero di passeggeri, il restyling delle classi, dei servizi anche se non necessari, visto lo standard giù elevato, ha contribuito ad ottenere questo risultato, ma forse con la nuova Livrea ci si è spinti troppo oltre.

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi