Firenze

Firenze: la Galleria degli Uffizi

UffiziNon si può non visitare gli Uffizi almeno una volta nella vita, la galleria che attualmente si sta continuando a trasformare ampliando gli spazi espositivi, riorganizzando in particolare quelli attuali, racchiude opere di inestimabile valore e bellezza: Giotto, Simone Martini, Piero della Francesca, Beato Angelico, Filippo Lippi, Botticelli, Mantegna, Correggio, Leonardo, Raffaello, Michelangelo, Caravaggio, oltre a capolavori della pittura europea, soprattutto tedesca, olandese e fiamminga. 

La Galleria è ospitata nel grande edificio costruito tra il 1560 e il 1580 su progetto di Giorgio Vasari e si sviluppa tra Palazzo Vecchio e le rive del fiume Arno.

Durante la visita nella galleria, soffermatevi ad ammirare gli spelindidi panorami delle colline fiorentine nell’altra sponda del fiume ed uno dei ponti più famosi al mondo insieme a quello di Rialto a Venezia, ovvero Ponte vecchio.

Arrivato al secondo piano, sono rimasto subito colpito dalla galleria, interamente finestrata e con un soffitto completamente decorato:

Galleria degli Uffizi

subito sulla sinistra le prime sale, alcune di queste sono interamente dedicate al Botticelli, credetemi non sono molto addicted ai musei, ma qui sarei rimasto ore ad osservare quelle opere con dei colori così belli e ben conservati, non ci sono parole per definire la mia emozione.

Giusto per farvi un idea di quello che vedrete, ecco alcune delle opere:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Vi consiglio dopo aver visitato tutto il secondo piano della galleria, dove son presenti la gran parte delle opere pittoriche più belle, terminato il percorso, prima di scendere al primo piano, proprio affianco alla caffetteria di uscire nel bellissimo terrazzo che da su Piazza della Signoria e Palazzo Vecchio, la vista è davvero bella e completa quella di cui vi parlavo prima sul fiume Arno.

E consigliabile prenotare la visita agli Uffizi e acquistare il biglietto on-line, in questo modo scegliendo anche il giorno e la fascia oraria per l’ingresso, eviterete le code che spesso, in particolare nei giorni di maggiore affluenza, si formano all’ingresso della galleria.

L’acquisto on-line può essere effettuato da questo sito, una volta acquistato, stampate la ricevuta o trascrivete il numero di prenotazione necessario per la stampa dei biglietti alla biglietteria dedicata, successivamente recatevi all’ingresso dedicato ai visitatori con prenotazione.

Breve panoramica sui prezzi:

Biglietto giornaliero € 12.50 + 4 (4 per la prenotazione e acquisto online)

Vedi gratuità e agevolazioni – Vedi info e orari

Nuove tariffe stagionali dal marzo 2018 Scopri di più

Abbonamento annuale € 50

Valida 365 giorni, accesso illimitato e prioritario, scopri di più

Interessante anche la possibilità di acquistare un biglietto cumulativo per Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli, valido 3 giorni con accesso prioritario:

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi