Attrazioni Parchi a tema

@PARIS giornata a Eurodisney

 

Sveglia presto e ci si prepara per andare al parco. Direzione Marne- la- Valee’, circa 30 minuti di treno dalla stazione da Gare de Lyon, costo biglietto 7,60 €. partenza non prestissimo, il parco apre alle 10 e qualcuno voleva dormire :-P.

Da Parigi abbiamo preso la RER A, il mezzo più veloce per raggiungere il parco, la stazione di Marne- la- Valee’ è proprio davanti all’ingresso, siamo partiti alle 10:56 da Gare de Lyon e arrivati alle 11:30, circa 30 minuti di viaggio, davvero breve.

Vi consiglio vivamente di acquistare il biglietto on-line facendo attenzione alla scelta della data e del pacchetto, 1 o 2 parchi ( io non ho visto i Disney studios … la prossima volta ),  eviterete così la coda ai botteghini o alle casse Self.

Le attrazioni sono davvero tante e i tempi di attesa per le più apprezzate possono superare anche i 60 minuti, per farvi un idea e programmarci la giornata a Eurodisney, vi consiglio di scaricare la APP ( iOS Android ), oltre alla mappa del parco è possibile in tempo reale, vedere i tempi di attesa per quasi tutte le attrazioni, per alcune di queste è anche disponibile il fastpass[1] , ovvero gratuitamente vi verrà assegnato uno slot di tempo nel quale potrete utilizzare il fast track dell’attrazione scelta, senza coda.

Ovviamente in una giornata non sarà possibile farle tutte, ma sono riuscito a fare quelle più famose e che non avrei mai avuto il coraggio di fare se non in uno stato si semi-incoscienza XD:

Big Thunder Mountain: il viaggio più selvaggio del West

Sali su altissime vette e tuffati sotto cascate impetuose in questa sferragliante avventura su un velocissimo trenino da miniera adatta a tutta la famiglia.
A Big Thunder Mountain salirai a bordo di un misterioso trenino nelle profondità di una montagna leggendaria. Partirai per un viaggio emozionante ricco di tuffi repentini e tornanti mozzafiato tra i fiumi del Far West e in una spettrale città mineraria.
Un’esplosione nella caverna!
Mentre precipiterai nelle tenebre lungo un cunicolo tappezzato di dinamite, un’enorme esplosione scuoterà la caverna. Ma il treno non rallenterà, continuerà la sua corsa folle tra i minacciosi rimbombi dei tunnel che crollano. Pipistrelli in picchiata, rotaie che tremano, un fiume infuria sopra la tua testa. Uscirai vivo da questa avventura?

Io che non amo le montagne russe …

livello paura: basso occhi: aperti … fattibile

Star Wars™ conquista Space Mountain

IMG_2641

Lanciati alla scoperta della galassia di Star Wars in un’epica rivisitazione di una classica attrazione spaziale con Star Wars Hyperspace Mountain. Arruolati nell’Alleanza Ribelle e segui le istruzioni dell’ammiraglio Ackbar. La tua missione: pilotare una navicella spaziale e spiare uno Star Destroyer dell’Impero.

livello paura: uh mamma! occhi: ovviamente chiusi … fate finta di non aver letto e abbiate coraggio, è un esperienza che vi lascerà senza fiato, attenti a quando vi alzate … terminato il giro 😛

Indiana Jones and the Temple of Peril: un’avventura che ti colpisce fin dal primo momento come uno schiocco di frusta.

Vieni a scoprire il mistero che avvolge la precedente spedizione nel Temple of Peril e ti renderai subito conto che qui la normalità non è contemplata. Al campo base non c’è più nessuno: sono rimasti solo le attrezzature, gli abiti e il cibo dei precedenti pionieri e sembra ci sia stata una fuga improvvisa. Ma perché? Cosa è successo?

livello paura: uh mamma! … meno della precedente ma … occhi: ovviamente chiusi … se siete usciti indenni dalla Space Mountain questa sarà una passeggiata.

Bene ora restiamo sul soft…

Phantom Manor: la casa degli orrori.

Ci vorrà del coraggio per entrare nel Phantom Manor, dove 999 fantasmi burloni nascondono un segreto terribile.
Più ti addentrerai nel castello, più la paura si impadronirà di te. Stanze che si allungano, ritratti che si muovono, specchi che si piegano… Tutto con suoni inquietanti in sottofondo. Poi, una volta a bordo di un veicolo tutto rotto, la voce di un fantasma ti guiderà lungo un percorso che ti farà gridare…. ‘Ancora!’

livello paura: ZERO! occhi: ovviamente APERTI … davvero carina, entra e scoprirai che non è una semplice casa stregata…

Pirates of the Caribbean

Riunisci le tue piccole canaglie, fai rotta verso una laguna illuminata dalla luna, a bordo del tuo vascello per una traversata piena di novità in un’era leggendaria. Tra colpi di moschetto ed esplosioni, accompagna il Capitano Jack Sparrow nella sua ostinata ricerca del tesoro nascosto. Ti attende un brindisi con lo scheletro di un nemico caduto! Ma non abbassare mai la guardia e osserva come il vendicativo Capitano Barbossa affronta coloro che lo hanno tradito, quando la luce della luna lo trasforma in uno zombie terrificante davanti ai tuoi occhi.

livello paura: ZERO! occhi: ovviamente APERTI … molto molto carina, bellissime le scenografie ed il percorso.

Tutte le attrazioni qui

img_2607

Oltre a queste attrazioni insieme ad una lunga camminata passando per il galeone dei pirati, il castello della bella addormentata, la casa di Pinocchio e la splendida riproduzione della mai street, che si trova subito all’ingresso del parco, pranzo al Cowboy Cookout Barbecue e prima di uscire intorno alle 19 di sera un ottimo gelato al The Gibson Girl Ice Cream Parlour e per chi non la avesse mai provata … la mela caramellata!, qui tutti i punti di ristoro

Beh siete mai stati a Gardaland ? Molto simile se non per l’ambientazione Disney e una maggiore cura ai dettagli, ve lo consiglio, io ci tornerò.

IMG_2690

[1]PARCO DISNEYLAND® Indiana Jones™ and the Temple of Peril, Adventureland® – Star Wars:  Hyperspace Mountain, Discoveryland – Buzz Lightyear Laser Blast®*, Discoveryland – Big Thunder Mountain, Frontierland® – Peter Pan’s Flight, Fantasyland® – Star Tours, Discoveryland PARCO WALT DISNEY STUDIOS® Rock’n’Roller Coaster starring Aerosmith, Backlot – The Twilight Zone Tower of Terror™**, Production Courtyard – Flying Carpets over Agrabah, Toon Studio  Ratatouille: The Adventure, Toon Studio altre info 

Luca Gorrasi
Nato a Mestre, dove vivo tutt’ora, laureato in informatica, IT e WEB specialist, ho unito la mia passione per il settore #aviation e il web, fondando questo blog nel 2017

Rispondi